Porta Aperta

Housing Sociale in famiglia

Il progetto

Porta Aperta” è un servizio di “Housing sociale in famiglia” che propone opportunità di accoglienza abitativa e di accompagnamento a persone in situazione di fragilità.

Il progetto è nato dall’incontro tra la cooperativa Comin e la famiglia Milanese-Merletto residente a Busto Arsizio.

La famiglia Milanese-Merletto è una famiglia accogliente che ha scelto di:

  • condividere i propri spazi ovvero l’appartamento contiguo alla propria abitazione;
  • mettersi a disposizione in termini di vicinanza relazionale e prossimità personale

Obiettivi

Il modello di “Housing sociale in famiglia” prevede i seguenti obiettivi:

  • sostegno educativo a favore di minori;
  • sostegno educativo in percorsi verso l’autonomia;
  • sostegno educativo per l’implementazione delle capacità genitoriali;
  • percorsi di educazione finanziaria.

Nella quotidianità, un educatore professionale affianca il lavoro di accompagnamento svolto dalla famiglia, sostenendo la persona/ il nucleo accolti nel raggiungere gli obiettivi prefissati, secondo le modalità e i tempi definiti insieme al Servizio inviante (Servizi Sociali di base) e ai soggetti beneficiari dell’intervento.

La famiglia Milanese-Merletto rappresenta un riferimento per le persone che abitano l’appartamento adiacente, svolgendo un ruolo da “buon vicino di casa”. La funzione primaria della famiglia è dunque quella di garantire al nucleo familiare o alla persona accolta la semplice, ma assai preziosa vicinanza solidale.

Il servizio in breve

Com’è organizzato
Per poter funzionare in maniera efficace, il Servizio “Housing Sociale in famiglia” conta su una stretta connessione tra il lavoro di sostegno svolto dalla famiglia, l’accompagnamento dell’educatore di riferimento e il monitoraggio svolto dal coordinatore. La connessione viene realizzata attraverso una riunione mensile dell’équipe di progetto.

Quante persone accoglie
L’appartamento può accogliere una mamma sola con bambino/bambini o un/una neomaggiorenne in percorso verso l’autonomia.

Da quando è attivo
Porta Aperta “Housing sociale in famiglia” è attivo da gennaio 2019.

In quale territorio

L’appartamento si trova nel quartiere di Borsano del Comune di Busto Arsizio (VA). Il contesto di quartiere è popolare e caratterizzato da intensa presenza di famiglie di origine immigrata.
Nelle vicinanze dell’appartamento sono presenti: due asili nido (uno pubblico e uno privato), due scuole materne (una comunale e una parrocchiale), la scuola primaria, la scuola secondaria di primo grado e a 1km di distanza il liceo scientifico e le scuole professionali. Sono inoltre raggiungibili con facilità gli Uffici del Comune, il supermercato e gli alimentari di quartiere, l’Ufficio Postale, la farmacia…
La zona è molto verde perché è parte del parco Alto Milanese.
Logo Comin

Via E. Fonseca Pimentel, 9 - 20127 Milano
Telefono 02.26140116 - Fax 02.26890231
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
N°. iscr. Albo Cooperative: A115715
Partita I.V.A. e C.F. 02340750153