Affido familiare

Un’opportunità per i bambini che temporaneamente non possono vivere presso la propria famiglia

  • Ogni bambino ha il diritto di vivere nella propria famiglia, quando questo non è possibile le istituzioni e la collettività sono chiamate ad attivare risorse ed iniziative specifiche che permettano di supportare il minore e la sua famiglia per il tempo necessario a superare le difficoltà e a ritrovare un buon equilibrio familiare.
    L'affido familiare è un'istituzione disciplinata dalle leggi 184/83 e 149/01. L’affido familiare è disposto dal Servizio Sociale locale e si concretizza nell'accoglienza temporanea di un minore che vive in situazioni di instabilità familiare, presso una famiglia affidataria che garantisca al bambino il soddisfacimento dei suoi bisogni affettivi ed educativi.

    La cooperativa Comin promuove l’affido accompagnato, che prevede la presenza di un partner educativo, una figura educativa professionale, che sostiene la famiglia affidataria dal punto di vista pedagogico, seguendo i passaggi significativi e/o critici dell'accoglienza. L'operatore è raggiungibile telefonicamente 24h su 24h, ha incontri periodici con la famiglia affidataria, si interfaccia con gli operatori dei Servizi Sociali e sostiene il bambino e la famiglia affidataria nella relazione con la famiglia d’origine.

Obiettivi

  • Promozione della cultura dell'affido e dell'accoglienza nei territori di Milano e provincia.
  • Accompagnamento e sostegno alla nascita di reti e gruppi di famiglie aperte all'accoglienza.
  • Organizzazione di diversi momenti di informazione e formazione per persone e famiglie interessate alle diverse forme accoglienza di minori (Affido a tempo pieno, affido part time, weekend e vacanze)
  • Affiancamento alle famiglie con percorsi di orientamento volti ad individuare la tipologia   e la modalità di accoglienza più idonee alle proprie disponibilità e risorse.
  • Sostegno alle famiglie durante il percorso di affido con momenti individuali e di gruppo..

A chi ci rivolgiamo

Il Servizio di Affido familiare si rivolge:

  • alle famiglie che sono motivate ad aprire la loro casa. Possono essere single, coppie coniugate o conviventi, con o senza figli
  • ai Servizi Sociali e/o servizi affido del territorio che, avendo in carico i minori interessati da un decreto del Tribunale per i minorenni, predispongono per loro un progetto di affido etero familiare in collaborazione con la famiglia d’origine.

La nostra équipe

  • 2 Operatori per la promozione del servizio
  • 6 Operatori di Reti di Famiglie Accoglienti
  • 1 Assistente Sociale
  • 1 Psicologa
  • 7 Partner educativi per il sostegno individuale delle accoglienze

Il servizio lavora in convenzione con il  Comune di Milano integrando alcune attività del Servizio Coordinamento Affidi del Comune di Milano.

Da quando è attivo?

Il Servizio di Affido Accompagnato è attivo dal 1998

Presenza sul territorio

Il Servizio ha una sede per gli incontri individuali e di gruppo in ogni territorio dove è presente una Rete di Famiglie Accoglienti dell'Associazione La Carovana: Rete Pàzol e La Miccia a Milano, La Mongolfiera a Cernusco sul Naviglio, Il Gelso a Paderno Dugnano, Famiglia Amica a Bareggio, Rete del Magentino a Corbetta, Rete di Giussano, Rete di Pavia.