Affido professionale

Per accogliere in famiglia bambini e ragazzi con una storia particolarmente difficile.

presentazione

E' un modello di affido familiare pensato per quei bambini e quei ragazzi che hanno delle difficoltà in più: la loro storia particolarmente traumatica li ha resi un po’ arrabbiati, spaventati e sfiduciati oppure si tratta di bimbi con qualche problema sanitario o ancora di neonati in attesa di una decisione che deve essere presa per loro.

Queste caratteristiche sono spesso indicazione per un inserimento in comunità, ma anche per loro, come ribadisce la legge 149/01, il posto migliore per crescere è una famiglia che gli permetta di recuperare un’esperienza familiare sana e riparativa. Pur in situazioni così particolari l’esperienza di affido può essere una bella avventura, un’avventura non facile ma ricca di emozioni... che lasciano un buon sapore nel cuore. Per questo l’affido è professionale: per rispondere al meglio alle particolari esigenze di questi bambini e ragazzi e per aiutare la famiglia affidataria a tenere nel tempo, mantenendo un buon passo anche quando la strada è in salita. Al valore grande e gratuito dell’accoglienza familiare si affianca la professionalità offerta dal particolare impianto organizzativo e metodologico, dalla figura del tutor e dal lavoro del referente professionale (un adulto della famiglia).

Obiettivi

  • realizzare accoglienze in famiglia anche per bambini e ragazzi con esigenze particolari
  • accompagnare le famiglie che si candidano in un percorso di approfondimento e preparazione a questa particolare forma di affido
  • sostenere la famiglia affidataria professionale con un tutor, operatore esperto della cooperativa sempre reperibile, e con un gruppo di famiglie che condividono la stessa esperienza
  • collaborazione efficace e costante con il servizio sociale nella realizzazione del progetto di affido

La nostra équipe

gruppo affido comin web L'equipe degli operatori dell'affido professionale

  • due assistenti sociali
  • una psicologa
  • tre tutor
  • un supervisore sui casi
  • un supervisore dell'equipe
  • un formatore delle famiglie affidatarie professionali

Da quando siamo attivi

L'esperienza ha avuto inizio nel 2002. Comin è stata la cooperativa capofila della sperimentazione avviata con la Provincia di Milano e altre cooperative sociali, tra cui La Grande Casa. In continuità con tale esperienza, mantenendo metodologia ed equipe degli operatori, dal luglio 2018 Comin e La grande Casa proseguono insieme nella realizzazione dell'affido professionale.

Dall'avvio dell'esperienza ad oggi abbiamo realizzato più di 90 accoglienze in affido professionale.

Sede

Ci rivolgiamo alle famiglie residenti a Milano e in tutto il territorio della provincia di Milano e di Monza e Brianza. Le famiglie interessate possono contattare Flavia Salteri al 333 732 9458.
Possono segnalare tutti i servizi sociali di Tutela Minori della provincia di Milano e di Monza e Brianza. I servizi interessati possono contattare Elisa Marta al 377 322 7975
La sede operativa è a Milano in via Fonseca Pimentel 5 e 9 presso gli uffici della cooperativa COMIN.

Maggiori informazioni su
http://www.affidoprofessionalecominlagrandecasa.it

Unità Territoriale Milano

Logo Comin

Via E. Fonseca Pimentel, 9 - 20127 Milano
Telefono 02.26140116 - Fax 02.26890231
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
N°. iscr. Albo Cooperative: A115715
Partita I.V.A. e C.F. 02340750153