Le Case del Tempo

Comunità e anziani al centro: una risposta concreta e solidale ai bisogni delle persone anziane e delle loro famiglie 

"Le Case del Tempo" sono comunità diurne strutturate attraverso un modello organizzativo, innovativo e sostenibile. Propongono attività per il benessere psico-fisico, l'intrattenimento, la cultura e la socialità. Sono gli anziani stessi, partecipando alle attività proposte, che cogestiscono il loro tempo e le relazioni.

Ogni "Casa del Tempo" è aperta alle persone anziane autosufficienti (anche solo parzialmente). Il servizio è indirizzato a chi si trova in un'età vulnerabile, tra la piena autonomia e una condizione di non autosufficienza. In questa fase, molte persone anziane hanno l'esigenza di occuparsi attivamente della propria condizione fisica e psicologica, proseguendo una vita di relazione entro la propria comunità. Per questo ogni Casa del Tempo è radicata all'interno del proprio quartiere.

Per chi ne avesse la necessità, è previsto un servizio di accompagnamento dal domicilio abituale alla comunità diurna e verso i servizi sanitari necessari.

"Le Case del Tempo" sono organizzate attraverso un modello replicabile. In futuro, nella città di Milano e provincia, potranno nascerne di nuove.

Il servizio s'inserisce nell'ambito progettuale di COMIN denominato "C'è Tempo", che prevede inoltre l'attivazione di servizi dedicati al benessere psico-fisico e all'assistenza famigliare.

Obiettivi

  • favorire il mantenimento dell'autonomia della persona anziana, rallentando il decadimento, conseguente all'avanzare degli anni;
  • facilitare la creazione attorno all'anziano di una rete di contatti, relazioni, attenzioni e cure da parte della comunità locale capace di sostenere parte delle sue esigenze;
  • fornire ai familiari delle persone anziane un supporto e una condizione di maggiore sicurezza nel gestire una fase della vita del loro congiunto;
  • restituire alle nuove generazioni il sapere e la saggezza cumulati dagli anziani.

A chi ci rivolgiamo

I destinatari del servizio sono le persone anziane autosufficienti (anche solo parzialmente), che hanno l'esigenza di occuparsi attivamente della propria condizione fisica e psicologica.

Il nostro staff

"Le Case del Tempo" prevedono un'équipe professionale costituita da: un operatore centrale, un insegnante di ginnastica, un governatore, una conduttrice del laboratorio di produzione della memoria, un supervisore specializzato in psicologia dell'invecchiamento e dei modelli comunitari. Saranno selezionati e formati i volontari della comunità locale, dove sorgeranno i servizi.

"Le Case del Tempo" sono un servizio a pagamento e prevedono una retta mensile, che varia in base all'offerta scelta.  

Numero utenti servizio

Ogni "Casa del Tempo" accoglie tra le 15 e le 20 persone.

Da quando è attivo il servizio

L'avvio del servizio è previsto per la Primavera del 2015 con l'apertura delle prime due "Case del Tempo" di Milano:

  • via Giovanni della Casa, 19 (zona Certosa)
  • via Eleonora Fonseca Pimentel, 5 (zona Turro)  

"Le Case del Tempo" saranno aperte nei giorni feriali, dalle 8.30 alle 15.30, per 11 mesi all'anno. Nei mesi estivi, le attività potranno essere (in parte) trasferite in luoghi di villeggiatura selezionati da COMIN.