La città della famiglia de La Filanda

Promuovere ed attivare relazioni e apprendimenti tra bambini e famiglie attraverso l’incontro

Fammi giocare solo per gioco
Senza nient'altro, solo per poco
Senza capire, senza imparare
Senza bisogno di socializzare
Solo un bambino con altri bambini
Senza gli adulti sempre vicini
Senza progetto, senza giudizio
Con una fine ma senza l'inizio
Con una coda ma senza la testa
Solo per finta, solo per festa
Solo per fiamma che brucia per fuoco
Fammi giocare per gioco

Bruno Tognolini

Cosa si fa nella Città della famiglia de La Filanda?

Incontri di sostegno alla genitorialità, percorsi partecipati per la realizzazione di feste cittadine, attività di espressività creativa, scambio/prestito giochi e libri.

Obiettivi

Promuovere ed attivare l’incontro tra famiglie finalizzato all’organizzazione di attività creative e al sostegno reciproco nella gestione della quotidianità.

A chi ci rivolgiamo

Il servizio si rivolge a tutte le famiglie del territorio.

Il nostro staff

Il servizio si compone di quattro educatrici/educatori professionali, accompagnati dal supporto di volontari.

Numeri utenti del servizio

Mediamente nell’anno partecipano alle attività 100 famiglie.

Da quanto è attivo il servizio?

Il servizio è attivo dal  settembre 2013

La struttura

Il progetto si svolge nella rinnovata e recuperata struttura dell'ex Filanda Gavazzi di Cernusco sul Naviglio, struttura polifunzionale del Comune progettata e gestita da quattro cooperative e un'associazione riunite in un Raggruppamento Temporaneo d'Impresa.

Tags: Unità Territoriale Martesana (Cernusco sul Naviglio)

5xmille a Comin