Firma la petizione è troppo importante!

La riforma del Tribunale per i Minorenni e i rischi per la giustizia minorile

In occasione del 27° anniversario della Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, l'Italia si trova in un momento di particolare imbarazzo, perché mentre tutta Europa ci vede come un modello da seguire nella Tutela dei più piccoli...il nostro Parlamento è chiamato a votare un Disegno di Legge che riporterà indietro di moltissimi anni il nostro Sistema di protezione di bambini e adolescenti.

Paolo Tartaglionereferente “Infanzia, Adolescenza e Famiglie” del Cnca Lombardia e responsabile area “Reinserimento e autonomia” della Cooperativa Sociale Arimo, ha lanciato una petizione che ha già raggiunto quasi 20.000 firme. Se non lo hai già fatto, ti chiediamo di firmare la petizione e di aiutarci a diffonderla e farla firmare il più possibile.

Per approfondire il tema e i motivi che ci portano a chiedere di fermare l'abolizione dei Tribunali per i Minorenni, ti segnaliamo due interessanti articoli scritti da Paolo che abbiamo ospitato sul nostro blog.

Riforma processo civile, nuove ingiustizie per i minori. Niente da obiettare? 1^ parte

Riforma processo civile, nuove ingiustizie per i minori. Il grande malinteso 2^ parte